La Roncola d’Avigliano è uno strumento a lama fissa e ricurva dall’origine antica, la funzione principale era quella di tagliare rami, falciare, disboscare, ripulire il cespugliame e per spaccare, veniva usata anche dai cacciatori.
Era anche usata dal popolo di Avigliano per aggressioni, ferimenti e omicidi come documenta una casistica del posto, riportata dai registri storici, per i quali “l’arma usata è il coltello”. Anch’esso presenta una fascetta in alpacca e un puntale, la molla è a cricco.
La nostra produzione riprende le principali caratteristiche. Qualunque oggetto, qualora possibile, su richiesta del cliente, può essere modificato.